Il riconoscimento in gioco

16,00

Disponibile

a cura di Marco Moschini

ISBN: 979-12-80289-12-4

250 pagine | 15x21cm

Questo volume collettaneo si propone di essere il risultato ultimo di una ricerca intorno a una delle questioni che impegnano l’attuale dibattito filosofico, etico, politico-sociale, estetico e culturale: quella del riconoscimento. Attraverso lo sviluppo di una serie articolata di sguardi e prospettive sul tema, intende offrire al lettore un ampio spettro di declinazioni problematiche intorno all’argomento.

Differenti letture filosofiche si dispiegano, partendo dall’analisi storica dell’idea di gioco e del riconoscimento nel confronto tra diversi autori classici e contemporanei. Gli sguardi prospettici filosofici trovano completamento nei saggi che provengono dalla psicologia, dalla pedagogia e dalla filosofia dell’educazione.

Contributi di Luca Alici, Francesco F. Calemi, Marco Casucci, Elisa Delvecchio, Nicoletta Ghigi, Giulia Gizzi, Massimiliano Marianelli, Marco Milella, Silvia Pierosara, Agnese Rosati, Riccardo Sebastiani, Alberto Simonetti, Giorgio Tintino, Giulia Tosti, Furia Valori